Tag

“L’acqua che manca è quella che rappresenta il profondo blu che svanisce dal fondo del vaso verso di noi”

Marco Ferreri

Un decoro per una collezione di vasi creati dal lavoro comune di donne palestinesi ed israeliane. Water Jar è un progetto ideato con la volontà di mettere in contatto religioni e culture differenti, un piccolo passo verso un riavvicinamento di due popoli da troppo tempo in conflitto tra loro.
L’argomento dell’acqua è stato scelto in maniera simbolica, per far lavorare i due popoli su un tema che è anche una delle cause del conflitto israelo-palestinese.
30 designer internazionali sono stati coinvolti per la progettazione dei decori da realizzare sulle caraffe, che sono state battute all’asta in dicembre 2015, devolvendo i proventi alle associazioni partecipanti al progetto.

Scarica il catalogo di tutti i Water Jar: Water jar catalogo
Scarica l’articolo pubblicato su Platform: Platform_articolo

CCF030714_0000 CCF030714_0001

 

Annunci